Centenario Sesto Calende-Helsinki

Logo Centenario di Maddalena

Il 2020 vede la nascita del Comitato Organizzativo per il Centenario del volo Sesto Calende–Helsinki (1920-2020), promosso dalla Società Italiana Aviazione Civile, con patrocinio dell’Aeronautica Militare Italiana, dell’Ambasciata d’Italia a Helsinki e del Comune di Adria. 100 anni fa il Ten. Col. Umberto Maddalena, assieme al giornalista Guido Mattioli, ai comandi del velivolo SIAI S.16, conquistò l’allora primato per il più lungo raid compiuto da idrovolanti volando da Sesto Calende a Helsinki, attraverso Svizzera, Germania, Paesi Bassi, Danimarca, Svezia e Lettonia. In tale occasione, i dott.ri Barbara e Davide Rocchi, si sono impegnati nell’elaborazione di una straordinaria opera di analisi storico–letteraria, “Il volo più lungo: Maddalena e Mattioli alla conquista del Baltico”, che ci fa partecipare all’impresa dei due eroi attraverso la penna degli autori. L’iniziativa culminerà il 7 Settembre, in concomitanza del centenario dell’incidente dei piloti finlandesi Väinö Mikkola, Carl–Erik Leijer, Äly Durchman ed il motorista Carlo Riva sulle Alpi, con la consegna dell’opera letteraria su pergamena alle Autorità politiche, militari e diplomatiche in Italia e in Finlandia.

Locandina 100° di Maddalena
Per accedere al testo cliccare sul manifesto de “Il volo più lungo”

L’opera storico–letteraria dei dott.ri Barbara e Davide Rocchi, inizialmente suddivisa in 5 parti e pubblicate in altrettanti appuntamenti, hanno interessato tutta la primavera 2020. Iniziata il 1° Aprile con la prima pubblicazione, si è conclusa il 15 Giugno con la quinta ed ultima parte di questo affascinante percorso volto a far riemergere questo episodio dalle nebbie della storia. La conclusione dell’opera segna l’inizio di una serie di iniziative, connesse all’opera letteraria, all’interno del contesto delle celebrazioni per il Centenario in Italia e in Finlandia. Le iniziative prevedono la presentazione de “Il volo più lungo: Maddalena e Mattioli alla conquista del Baltico” su pergamena, alle autorità politiche, diplomatiche e militari d’Italia e di Finlandia. In Italia, sono previsti una serie di appuntamenti nella Città di Bottrighe – luogo natale di Umberto Maddalena, non appena l’attuale situazione epidemiologica lo consentirà. Doverosi sono i ringraziamenti al Sindaco della Città di Adria, Omar Barbierato, per la dedizione nel dare lustro all’immagine del conterraneo Umberto Maddalena e per l’intensa azione di diffusione della nostra iniziativa attraverso la stampa locale rovigese.

Calendario delle iniziative:

Evento: Incontro con il Capo del V Reparto – Ufficio Storico A.M.
Descrizione: Consegna della Pergamena all’Aeronautica Militare, nelle mani del Capo del V Reparto – Ufficio Storico, Col. A.A.r.n.n. Luigi Borzise.
Data: Mercoledì 15 Luglio 2020
Luogo: Roma, Lazio, Italia

Evento: Incontro con il Sindaco del Comune della Città di Adria.
Descrizione: Consegna della Pergamena alla Città di Bottrighe nelle mani del Sindaco del Comune della Città di Adria, Omar Barbierato.
Data: Agosto 2020
Luogo: Adria, Veneto, Italia

Evento: Commemorazione del Ten. Col. Umberto Maddalena.
Descrizione: Deposizione di una Corona d’Alloro commemorativa al Monumento in onore del Tenente Colonnello Umberto Maddalena.
Data: Agosto 2020
Luogo: Bottrighe, Veneto, Italia

Evento: Commemorazione del Magg. Pil. Väinö Mikkola.
Descrizione: Deposizione di una Corona d’Alloro commemorativa al Monumento in onore del Maggiore Pilota Väinö Mikkola.
Data: Lunedì 7 Settembre 2020
Luogo:
Kouvola, Kymenlaakso, Finlandia

Evento: Incontro con l’Ambasciatore d’Italia a Helsinki.
Descrizione: Consegna della Pergamena alla Rappresentanza diplomatica d’Italia a Helsinki nelle mani dell’Ambasciatore, Dott. Sergio Pagano.
Data: Lunedì 7 Settembre 2020
Luogo:
Helsinki, Uusimaa, Finlandia

Evento: Presentazione del documentario “Alppilentäjät“.
Descrizione: Presentazione ufficiale del documentario storico “Alppilentäjät – dokumenttielokuva 2020” del produttore e regista Ilkka Liettyä.
Data: Lunedì 7 Settembre 2020
Luogo:
Helsinki, Uusimaa, Finlandia

Si riporta di seguito l’elenco delle segnalazioni di Il volo più lungo: Maddalena e Mattioli alla conquista del Baltico da parte di Istituzioni e mass media, rinnovando la nostra più sentita gratitudine per il loro interessamento alla nostra iniziativa:

  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: Il Corriere del Verbano
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: Sempione News
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: Giorni di Storia
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: Il Gazzettino – Rovigo
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: Varese News
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: QN – Il Resto del Carlino
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: Polesine Azzurra
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: Adria Azzurra 
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: PortoVirando News
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: RovigoOggi.it
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: Il Curiosone di Varese
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: Cultfinlandia.it
  • Adobe_PDF_Icon.svg_ images Segnalazione del Centenario su: Istituto Italiano di Cultura

Sempre nel contesto delle iniziative previste in occasione del Centenario dell’impresa di Umberto Maddalena e Guido Mattioli, la Società Italiana Aviazione Civile supporta, in qualità di unico Sponsor italiano, il progetto finlandese “Alppilentäjät – dokumenttielokuva 2020“. Trattasi di un minuzioso lavoro di ricostruzione storica, attraverso la realizzazione di un documentario audiovisivo, sull’incidente aereo dei piloti Mikkola, Leijer, Durchman e di Carlo Riva sulle Alpi svizzere mentre volavano, a bordo di due idrovolanti SIAI S.9, da Sesto Calende a Helsinki in un percorso parallelo a quello di Maddalena. Il destino fece incontrare i due italiani e l’equipaggio finlandese alla vigilia dei rispettivi voli, cementando in poche ore, all’insegna del coraggio e del pionierismo aviatorio, un sentimento di sincera amicizia. Ricorrendo, in contemporanea, anche il centenario del volo senza ritorno dei tre ufficiali finlandesi e del motorista italiano, è avviata la sponsorizzazione del progetto Alppilentäjät per riportare alla luce questo importante avvenimento e, anche, l’immagine del nostro eroe, Carlo Riva, ingiustamente dimenticati dalla storia.

alppilentajat

Il documentario Alppilentäjät racconta il triste fato di due idrovolanti italiani SIAI S.9, acquistati dall’Aeronautica Militare finlandese, partiti da Sesto Calende e diretti a Helsinki dove non faranno mai arrivo. L’avventuroso volo dei nostri eroi verrà fedelmente ricostruito nel documentario nel quadro mozzafiato delle Alpi svizzere, corredato dalle analisi di esperti d’aviazione italiani, svizzeri e finlandesi circa la rotta effettuata e le sfide senza precedenti incontrate dai piloti. Non solo i finlandesi, ma anche svizzeri ed italiani furono profondamente toccati da questa tragedia, sottolineando la morte dello stesso motorista italiano Carlo Riva. L’incidente, che coinvolse i due velivoli, suscitò grande curiosità nei media portando a generare svariate teorie circa le eventuali cause dell’incidente, da sospetti di cospirazione fino a ipotesi di sabotaggio. Il produttore e regista Ilkka Liettyä vuole fornire una risposta a questi quesiti e, al contempo, realizzare la sua missione di rendere onore e riconoscere lo spirito di sacrificio di questi coraggiosi Aviatori attraverso il documentario Alppilentäjät, che andrà in onda nelle sale cinematografiche finlandesi il 7 Settembre 2020 p.v.

“Rivolgiamo le più sincere felicitazioni della Marina Militare per l’opera di tutela della memoria, di cui la Società Italiana Aviazione Civile si è fatta promotore, nella ricostruzione dell’impresa del pilota di Marina Umberto Maddalena e Guido Mattioli nel 1920 con la loro traversata da Sesto Calende a Helsinki.

Un’impresa che non può non trovare l’apprezzamento della nostra Forza Armata, custode dell’impegno e del sacrificio dei suoi uomini migliori.”

2000_5b9925e32421c

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close